Sostienici! Rivista-Impresa-Sociale-Logo-Mini
Fondata da CGM / Edita e realizzata da Iris Network
ISSN 2282-1694
Gli autori
impresa-sociale-jacopo-sforzi-euricse

Jacopo Sforzi

Euricse
Ricercatore presso Euricse. I suoi interessi di ricerca si concentrano principalmente sullo sviluppo locale, sulle politiche di sviluppo e sulle istituzioni locali, con particolare riguardo a quelle di tipo cooperativo, alle istituzioni politiche e ai partenariati pubblico-privato.
Saggi
Imprese di comunità e riconoscimento giuridico
Jacopo Sforzi, Carlo Borzaga
Le imprese di comunità stanno ricevendo sempre più attenzione da parte di ricercatori, operatori e policy maker. All’interno del dibattito sulla necessità o meno di una legge che le riconosca, in questo contributo si propone una riflessione critica sulla possibilità di utilizzare, invece, le forme giuridiche già esistenti, con eventuali modifiche.
Casi studio
Attori e reti di relazioni nei processi di sviluppo locale
Federico Sartori, Jacopo Sforzi
Uno studio di caso che analizza l'implementazione di un impianto sciistico nel Comune di Borgo Lares, in un’area periferica del Trentino Sud-Occidentale. L’obiettivo è mettere in evidenza le dinamiche alla base di un caso di successo, fondato sulla cooperazione come meccanismo di coordinamento e su una governance locale multi-stakeholder.
Rivista-impresa-sociale-imprese-di-comunita-evoluzione-e-prospettive

Ricerca empirica

Jacopo Sforzi, Cristina Burini / 22 giugno 2020

Imprese di comunità: evoluzione e prospettive

Grazie alle imprese di comunità, evidenzia una ricerca recentemente presentata da Euricse, si assiste ad un cambio di paradigma nel quale attori pubblici, economici e sociali interagiscono e collaborano tra loro per produrre nuovi beni e servizi nell’interesse delle comunità del proprio territorio.

Sostieni Impresa Sociale

Impresa Sociale è una risorsa totalmente gratuita a disposizione di studiosi e imprenditori sociali. Tutti gli articoli sono pubblicati con licenza Creative Commons e sono quindi liberamente riproducibili e riutilizzabili. Impresa Sociale vive grazie all’impegno degli autori e di chi a vario titolo collabora con la rivista e sostiene i costi di redazione grazie ai contributi che riesce a raccogliere.

Se credi in questo progetto, se leggere i contenuti di questo sito ti è stato utile per il tuo lavoro o per la tua formazione, puoi contribuire all’esistenza di Impresa Sociale con una donazione.