Sostienici! Rivista-Impresa-Sociale-Logo-Mini
Fondata da CGM / Edita e realizzata da Iris Network
ISSN 2282-1694

Numero 4 / 2020

VALUTARE LA VALUTAZIONE, il focus su valutazione e impatto sociale. Depedri analizza la relazione tra metodi e intenti della valutazione, Barbetta e Musella si confrontano a partire da punti di vista diversi sui metodi controfattuali, Corvo e Pastore esplorano le potenzialità dei dati di valutazione, Coda MoscarolaDemarie sviluppano le proprie riflessioni a partire dalle esperienze di valutazione della Compagnia di San Paolo, Marocchi e Stame considerano la valutazione come parte del processo di learning.


Bernardoni immagina i modelli di WELFARE del dopo pandemia, Paladini mette in luce le valenze sociali dell'impresa ARTIGIANA, Innocenti ripercorre le politiche del nostro Paese tra nazionalizzazioni, privatizzazioni e AZIONARIATO DIFFUSO, Donato analizza talune conseguenze delle previsioni del CODICE del Terzo settore nel momento in cui la norma lo equipara alle imprese, Franca riflette sul concetto di gratuità nelle CONVENZIONI con il Terzo settore a partire da una recente Sentenza della Corte costituzionale.

vai al numero
Valutare la valutazione. Sette autori intervengono su presupposti, metodi ed esiti delle esperienze di valutazione e sull'impatto sociale. Strumenti e finalità della valutazione, pro e contro dell'analisi controfattuale, il patrimonio di conoscenze frutto delle valutazioni, la valutazione come processo di learning. Il tutto con punti di vista differenti a confronto e con esiti spesso non convenzionali.  
dall'archivio della rivista
impresa-sociale-6-2015-valutare-l-impatto-sociale-la-questio...
Numero 6 / 2015
Valutare l'impatto sociale
Stefano Zamagni, Paolo Venturi, Sara Rago

Il tema della valutazione d’impatto delle imprese sociali a partire dalla definizione di nuove modalità di produzione di valore aggiunto, evidenziando come l’utilizzo di elementi legati al concetto di impatto (catena del valore, coinvolgimento degli stakeholder nel processo di misurazione, ecc.) siano strategici per generare valore.

scopri di più
Libri
Trentino: il tramonto dell'accoglienza
Laura Galassi / 17 gennaio 2021
Il Trentino rappresentava un'eccellenza nel sistema di richiedenti protezione internazionale. Quali sono state le conseguenze della scelta di smantellarlo, sia per i destinatari che per la società trentina? Cosa ha significato poi  l'impatto del Covid? Gli esiti di una recente ricerca Euricse.
Economia
... Ma non parliamo di "finanziare"!
Gianfranco Marocchi / 14 gennaio 2021
L'espressione "finanziare" si usa con disinvoltura, anche in contributi scientifici, per indicare atti tra loro molto diversi: il mettere a disposizione risorse per pagare un servizio acquistato, il donare, il prestare, l'investire. Questa singolare ambiguità non giova alla chiarezza del dibattito e va evitata.
Policy
PNRR: imprese sociali sempre al palo
Carlo Borzaga, Gianluca Salvatori / 12 gennaio 2021
Continuano i lavori sul PNRR, ma, malgrado qualche citazione in più, il Terzo settore e l'impresa sociale continuano a non essere visti come soggetti essenziali per la resilienza e il rilancio del Paese, pur essendo protagonisti in tanti dei settori che il PNRR include nelle proprie strategie.
Impresa sociale
Dal cofinanziamento alla corresponsabilità
Gianfranco Marocchi / 08 gennaio 2021
Nelle coprogettazioni e non solo è spesso richiesto il "cofinanziamento". Si propone un superamento di questo concetto, inadeguato a inquadrare l'apporto di una impresa sociale, a vantaggio di quello di corresponsabilità. Ad una impresa sociale va chiesto di contribuire investendo su un progetto comune.
Policy
Cooperative verso la sostenibilità
Simone Gamberini / 05 gennaio 2021
Il bando Coop 2030 lanciato da Coopfond, il fondo mutualistico di Legacoop, ha visto, malgrado il difficile periodo, ben 43 proposte di cooperative di 14 regioni, di cui la metà da cooperative sociali, che hanno presentato progetti di innovazione e sviluppo all'insegna della sostenibilità.
Diritto
Sentenza 131. L'instant book di Euricse
Silvia Pellizzari / 18 dicembre 2020
Euricse ha pubblicato e reso disponibile al download un instant book frutto della giornata di studi del 26 ottobre 2020, dedicata alla sentenza 131/2020 della Corte costituzionale, che rappresenta un punto di svolta nei rapporti tra la pubblica amministrazione e il terzo settore, legittimando l'art. 55 del CTS.
Policy
Città-porto, blue economy e impresa sociale
Antonio Scattaglia / 17 dicembre 2020
Dalla città-porto, cluster socio-culturale per natura, possono trarsi modelli e best practices che combinano sviluppo locale, azioni di integrazione e blue economy, aprendo spazi di innovazione in cui le imprese sociali possono giocare un ruolo rilevante, come già sta avvenendo in alcune esperienze.
Policy
Perché il PNRR è insoddisfacente
Carlo Borzaga, Gianluca Salvatori / 10 dicembre 2020
Mentre l'Europa investe sull'economia sociale, la bozza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) la ignora quasi completamente e rivela un'impostazione pesantemente centralistica. Malgrado le dichiarazioni di principio, il Governo continua considerare il Terzo settore marginale.
Diritto
La sentenza 255 e i confini interni al Terzo settore
Luca Gori / 01 dicembre 2020
La Sentenza 255/2020 della Corte costituzionale lambisce un aspetto delicato: dopo che la Riforma ha introdotto la categoria unitaria del "Terzo settore" in che termini è possibile “restringere” o “condizionare” le misure promozionali del Codice al possesso di determinate caratteristiche?
Tutti gli articoli
dall'archivio della rivista
impresa-sociale-6-2015-valutare-l-impatto-sociale-la-questio...
Numero 6 / 2015
Valutare l'impatto sociale
Stefano Zamagni, Paolo Venturi, Sara Rago

Il tema della valutazione d’impatto delle imprese sociali a partire dalla definizione di nuove modalità di produzione di valore aggiunto, evidenziando come l’utilizzo di elementi legati al concetto di impatto (catena del valore, coinvolgimento degli stakeholder nel processo di misurazione, ecc.) siano strategici per generare valore.

scopri di più

Economisti, sociologi, aziendalisti, giuristi; e anche protagonisti dell'imprenditorialità sociale che sanno mettere insieme operatività quotidiana e riflessione.

Sono gli autori di Impresa Sociale.

vedi tutti gli autori
Diritto
Sentenza 131. L'instant book di Euricse
Silvia Pellizzari / 18 dicembre 2020
Euricse ha pubblicato e reso disponibile al download un instant book frutto della giornata di studi del 26 ottobre 2020, dedicata alla sentenza 131/2020 della Corte costituzionale, che rappresenta un punto di svolta nei rapporti tra la pubblica amministrazione e il terzo settore, legittimando l'art. 55 del CTS.
Policy
Città-porto, blue economy e impresa sociale
Antonio Scattaglia / 17 dicembre 2020
Dalla città-porto, cluster socio-culturale per natura, possono trarsi modelli e best practices che combinano sviluppo locale, azioni di integrazione e blue economy, aprendo spazi di innovazione in cui le imprese sociali possono giocare un ruolo rilevante, come già sta avvenendo in alcune esperienze.
Policy
Perché il PNRR è insoddisfacente
Carlo Borzaga, Gianluca Salvatori / 10 dicembre 2020
Mentre l'Europa investe sull'economia sociale, la bozza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) la ignora quasi completamente e rivela un'impostazione pesantemente centralistica. Malgrado le dichiarazioni di principio, il Governo continua considerare il Terzo settore marginale.
Diritto
La sentenza 255 e i confini interni al Terzo settore
Luca Gori / 01 dicembre 2020
La Sentenza 255/2020 della Corte costituzionale lambisce un aspetto delicato: dopo che la Riforma ha introdotto la categoria unitaria del "Terzo settore" in che termini è possibile “restringere” o “condizionare” le misure promozionali del Codice al possesso di determinate caratteristiche?
Sostieni Impresa Sociale

Impresa Sociale è una risorsa totalmente gratuita a disposizione di studiosi e imprenditori sociali. Tutti gli articoli sono pubblicati con licenza Creative Commons e sono quindi liberamente riproducibili e riutilizzabili. Impresa Sociale vive grazie all’impegno degli autori e di chi a vario titolo collabora con la rivista e sostiene i costi di redazione grazie ai contributi che riesce a raccogliere.

Se credi in questo progetto, se leggere i contenuti di questo sito ti è stato utile per il tuo lavoro o per la tua formazione, puoi contribuire all’esistenza di Impresa Sociale con una donazione.