Sostienici! Rivista-Impresa-Sociale-Logo-Mini
Fondata da CGM / Edita e realizzata da Iris Network
ISSN 2282-1694

Numero 2 / 2020

L'editoriale: Le imprese sociali hanno contributo in modo decisivo ad affrontare l’emergenza Covid-19. Ma spesso di ciò non vi è consapevolezza, anzi...


Marocchi sui fondamenti dell'esistenza delle imprese sociali: cosa fanno meglio di altre imprese e quando / Bernardoni, il mercato nel welfare e la ricerca di una via diversa / Le teorie sull'innovazione sociale e i loro limiti analizzati da Busacca / Trasparenza, accountability e impatto in Italia e in altri Paesi nel saggio di Berardi-Bellante-Rea / Bassi-Fabbri e le campagne di crowdfunding, con punti di forza e limiti studiati su due casi empirici / La produzione di valore delle scuole musicali nel contributo di Sacchetti-Marchesin / Borzaga-Fontanari e la situazione finanziaria delle cooperative sociali, al di là dei pregiudizi / Una recensione sul volume di Luca Fazzi a cura di Poledrini.


Un'inchiesta di Giulia Galera sul sistema socio-sanitario ai tempi Covid. Un istant book basato su materiale bibliografico e interviste su quanto la crisi sta insegnando e sul ruolo che il Terzo settore potrebbe avere.

vai al numero
Sul secondo numero di Impresa Sociale del 2020, temi classici, che toccano i fondamenti dell'esistenza delle imprese sociali. L’innovazione, il welfare, il mercato, la salute, la finanza, la raccolta fondi, in un numero in cui si intrecciano teoria, ricerca empirica e confronti internazionali. Sullo sfondo, un periodo in cui le imprese sociali stanno contribuendo in modo decisivo alla tenuta di un Paese provato che cerca di rialzarsi.
dall'archivio della rivista
impresa-sociale-0-2013-rendere-sociali-le-imprese-impatto-so...
Numero 0 / 2013
Rendere sociali le imprese
Riccardo Maiolini, Francesco Rullani, Pietro Versari

Una riflessione sulla possibilità che imprese for profit capaci di mobilitare gli stakeholder e di generare un impatto sociale debbano essere considerate a tutti gli effetti entro il perimetro dell'impresa sociale. A patto di gestire la propria filiera attraverso una global openness, cioè la trasparenza dell’intera catena del valore.

scopri di più
Diritto
Attuare con responsabilità l'art. 55
Silvia Pellizzari / 09 luglio 2020
La decisione della Corte costituzionale n. 131/2020 impegna le PA e il Terzo settore ad attuare con responsabilità e consapevolezza l’art. 55 del Codice del terzo settore, privilegiando la sinergia tra attori e la messa in comune di mezzi, piuttosto che la competizione per l’individuazione del miglior offerente.
Attualità
Governo e filantropia di fronte al Terzo settore
Carlo Borzaga, Gianfranco Marocchi / 07 luglio 2020
Governo e filantropia: due sguardi molto diversi sul Terzo settore colpito dalla crisi Covid. Alla disattenzione del Governo fa fronte un atteggiamento della filantropia sempre più incline a vedere nel Terzo settore un partner di alleanze strategiche e non solo soggetto da finanziare su progetti specifici.
Diritto
Imprese di comunità, come inquadrarle?
Andrea Bernardoni, Carlo Borzaga / 04 luglio 2020
La recente sentenza 131/2020 della Corte costituzionale oltre a legittimare l'art. 55 accelera anche i tempi per un inquadramento delle imprese di comunità entro la disciplina dell'impresa sociale e quindi come parte del Terzo settore, introducendo i limitati adattamenti a tal fine necessari.
Impresa sociale
5 principi per il cambiamento sistemico
Francesca Mereta / 01 luglio 2020
Assifero e Ashoka Italia pubblicano la traduzione italiana di “Accogliere la complessità..". un rapporto che offre utili spunti metodologici per superare modelli lineari di finanziamento dedicati a  progetti / attività / output e il dualismo donatore-beneficiario e ad adottare un approccio sistemico.
Impresa sociale
Il fondamento costituzionale del diritto del Terzo settore
Luca Gori / 27 giugno 2020
La sentenza 131/2020 della Corte Costituzionale, chiamata a decidere in un contenzioso tra Stato e Regione Umbria, è destinata a divenire il punto di riferimento di diritto costituzionale del Terzo settore, capace di coglierne le peculiarità e di delineare di conseguenza le relazioni tra Terzo settore e poteri pubblici.

Economisti, sociologi, aziendalisti, giuristi: studiosi di più aree disciplinari in dialogo tra loro accomunati dall'interesse per l'impresa sociale. E anche practitiones, protagonisti dell'imprenditorialità sociale che sanno mettere insieme operatività quotidiana e riflessione. Sono gli autori di Impresa Sociale.

Vedi gli articoli di Andrea Bernardoni - Carlo Borzaga - Gianfranco Marocchi - Fabrizio Montanari - Marco Musella - Silvia Sacchetti - Gianluca Salvatori - Felice Scalvini - Armando Vittoria e molti altri

vedi tutti gli autori
Impresa sociale - Terzo settore
Art. 55 legittimato dalla Corte Costituzionale
Gianfranco Marocchi / 26 giugno 2020
Fondamentale sentenza della Corte Costituzionale che contiene la più piena legittimazione dell'art. 55 del CTS, di cui si evidenzia la diretta derivazione costituzionale e il fondamento nella natura peculiare del TS. Ciò contribuisce in modo decisivo a dissolvere ogni resistenza sulla sua applicazione
Diritto
ETS e adeguati assetti organizzativi ex C.C.
Domenico Francesco Donato / 25 giugno 2020
Come si coordinano il principio dell'adeguato assetto organizzativo previsto dall'art. 2086 del CC e le previsioni del CTS? In particolare, tale questione si pone in caso di crisi di impresa, anche per i risvolti di responsabilità penale degli amministratori che possono generarsi in tale circostanza.
Terzo settore
Arena: sussidiarietà orizzontale e Terzo settore
Redazione / 23 giugno 2020
Art. 55 e Regolamenti per l'amministrazione condivisa sono gli strumenti con cui i due sottoinsiemi del "polo dell'interesse generale" - Terzo settore e cittadini che agiscono per il bene comune - collaborano con il "polo dell'interesse pubblico" - la pubblica amministrazione - in logica sussidiaria.
Ricerca empirica
Imprese di comunità: evoluzione e prospettive
Jacopo Sforzi, Cristina Burini / 22 giugno 2020
Grazie alle imprese di comunità, evidenzia una ricerca recentemente presentata da Euricse, si assiste ad un cambio di paradigma nel quale attori pubblici, economici e sociali interagiscono e collaborano tra loro per produrre nuovi beni e servizi nell’interesse delle comunità del proprio territorio.
Sostieni Impresa Sociale

Impresa Sociale è una risorsa totalmente gratuita a disposizione di studiosi e imprenditori sociali. Tutti gli articoli sono pubblicati con licenza Creative Commons e sono quindi liberamente riproducibili e riutilizzabili. Impresa Sociale vive grazie all’impegno degli autori e di chi a vario titolo collabora con la rivista e sostiene i costi di redazione grazie ai contributi che riesce a raccogliere.

Se credi in questo progetto, se leggere i contenuti di questo sito ti è stato utile per il tuo lavoro o per la tua formazione, puoi contribuire all’esistenza di Impresa Sociale con una donazione.