Sostienici! Rivista-Impresa-Sociale-Logo-Mini
Fondata da CGM / Edita e realizzata da Iris Network
ISSN 2282-1694

Numero 3 / 2020

L'EDITORIALE: otto proposte di Borzaga e Scalvini per il rilancio dell'Italia a partire dall'impresa sociale. I SAGGI: Carderini e Gerli, imprese sociali e innovazione per le grandi sfide sociali / Montrone, Poledrini e Stearing, gli indicatori di bilancio per prevedere le future crisi aziendali nelle cooperative sociali / Forino, gli istituti per la partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese / Klaser, Faillo, Cecchini Manara e Sacconi, un'indagine sull'utilizzo di strumenti finanziari innovativi da parte delle cooperative sociali trentine. Gli STUDI DI CASO: Burini e Sforzi, la nuova vita di un'edicola a Perugia come punto di riferimento per la comunità territoriale / Mion, Tessari e Chiaramonte, ADOA Verona: un network etico per accompagnare il terzo settore e la comunità verso il cambiamento. Le RECENSIONI: Bene comune, partecipazione e democrazia di Pezzini e Leadership al femminile e cooperazione di Bassi e Miolano.


Il FOCUS: La svolta della Sentenza 131 della Corte costituzionale

Marocchi: la lunga sfida tra la voracità dell'ideologia della competizione e l'affermarsi della collaborazione / Gori, gli effetti giuridici di lungo termine della Sentenza 131 / Arena, un approccio sistematico alle pratiche di collaborazione

vai al numero
Otto proposte per una strategia di rilancio del Paese che faccia leva sul Terzo settore e le imprese sociali: bastano poche risorse per un vero cambiamento. La rivoluzione della Sentenza 131 della Corte costituzionale: come ci si è arrivati e quali saranno le conseguenze a medio termine. La voracità dell'ideologia della competizione di mercato trova ora un contrappeso nel riconoscimento del valore della collaborazione e della sussidiarietà.
dall'archivio della rivista
impresa-sociale-9-2017-il-privato-sociale-nella-realta-dei-q...
Numero 9 / 2017
Il privato sociale nella realtà dei Quartieri Spagnoli
Francesco Silvestri

Gli schemi di relazione tra policy maker, finanziatori e terzo settore nell’ambito delle odierne politiche sociali sono qui analizzati attraverso la teoria dei contratti e del modello principale-agente. Il modello è applicato al caso dei Quartieri Spagnoli di Napoli, un’area popolare ad alta concentrazione di famiglie multiproblematiche.

scopri di più
Impresa sociale - Attualità
Quanto a lungo possiamo essere resilienti?
Eleonora Vanni / 25 novembre 2020
La relazione della presidente di Legacoop Sociali Eleonora Vanni tenuta in occasione dell'Assemblea dei delegati del 19/11. In questa epoca di emergenza, scrive Vanni, "alla cooperazione sociale serve ritrovare quel pensiero non convenzionale che ne ha determinato la nascita e l’affermazione".
Attualità
Rigenerazione dopo la crisi. Se la si supera
Stefano Boffini / 23 novembre 2020
Due strategie per uscire dalla crisi: misure di moltiplicazione della capitalizzazione per sostenere le imprese sociali più radicate e strategie di fusione per salvaguardare esperienze di qualità che difficilmente possono sopravvivere. Dalla crisi si può uscire più forti, ma di crisi si può morire.
Diritto - Terzo settore
CTS tra uniformità e distinzioni
Gianfranco Marocchi / 21 novembre 2020
La Corte costituzionale è investita di una questione apparentemente secondaria, ma che potrebbe riaprire la discussione sull'equlibrio forse non del tutto assestato tra uniformità di previsoni tra tutti gli ETS e specificità delle diverse famiglie del Terzo settore.
Impresa sociale
L'amministrazione condivisa dopo la sentenza 131
Redazione / 13 novembre 2020
WIS2020 - La sentenza della Corte costituzionale 131/2020 è fondamentale per il diritto del Terzo settore, ha legittimato definitivamente l'art. 55  definendo i rapporti tra gli enti del Terzo settore e le pubbliche amministrazioni a partire dal principio di sussidiarietà e su modelli collaborativi.
Impresa sociale
Come investire per costruire un Paese diverso
Redazione / 13 novembre 2020
WIS2020 - Il Terzo settore e le imprese sociali sono una risorsa fondamentale non solo per affrontarne e superare la crisi, ma per modificare alla radice un sistema economico e sociale che per diverse ragioni risulta sempre meno sostenibile: come costruire una strategia di di sviluppo di lungo periodo?
Impresa sociale
Una formazione per il futuro dell’impresa sociale
Redazione / 12 novembre 2020
WIS2020 - La ricerca e la formazione dovranno essere fortemente alternative a quelle ispirate dal mainstream mercatista e finanziarizzato, modificando in profondità approcci consolidati in modo da suppportare la trasformazione dagli orientamenti competitivi a quelli di tipo collaborativo.
Impresa sociale
Welfare e vita quotidiana: innovare con la tecnologia
Redazione / 11 novembre 2020
WIS2020 - La pandemia da Covid-19 ha reso evidenti le potenzialità degli strumenti digitali negli ambiti  del lavoro, dei consumi, dell’educazione e, non da ultimi, nei servizi di welfare. In che modo la tecnologia può favorire l’innovazione di questi servizi? E quali sono le eventuali controindicazioni?
Impresa sociale
Costruire reti economiche e sociali
Redazione / 11 novembre 2020
WIS2020 - Le esperienze di questi mesi stanno portando imprese sociali, altre organizzazioni di Terzo settore, fondazioni, imprese radicate nel territorio, enti locali, ad instaurare nuove relazionic he possono rappresentare il nuovo punto di partenza per nuovi modelli di sviluppo locale.
Impresa sociale
Ripensare i servizi di welfare dopo il Covid
Redazione / 10 novembre 2020
WIS 2020 - Molti servizi alla persona sono stati sospesi o radicalmente riorganizzati in modo da garantire il distanziamento sociale. Superato un primo picco emergenziale, sono stati progressivamente riattivati, organizzati però in modo differente con l’obiettivo di contenere il rischio di contagio.
Tutti gli articoli
dall'archivio della rivista
impresa-sociale-9-2017-il-privato-sociale-nella-realta-dei-q...
Numero 9 / 2017
Il privato sociale nella realtà dei Quartieri Spagnoli
Francesco Silvestri

Gli schemi di relazione tra policy maker, finanziatori e terzo settore nell’ambito delle odierne politiche sociali sono qui analizzati attraverso la teoria dei contratti e del modello principale-agente. Il modello è applicato al caso dei Quartieri Spagnoli di Napoli, un’area popolare ad alta concentrazione di famiglie multiproblematiche.

scopri di più

Economisti, sociologi, aziendalisti, giuristi; e anche protagonisti dell'imprenditorialità sociale che sanno mettere insieme operatività quotidiana e riflessione.

Sono gli autori di Impresa Sociale.

vedi tutti gli autori
Impresa sociale
Una formazione per il futuro dell’impresa sociale
Redazione / 12 novembre 2020
WIS2020 - La ricerca e la formazione dovranno essere fortemente alternative a quelle ispirate dal mainstream mercatista e finanziarizzato, modificando in profondità approcci consolidati in modo da suppportare la trasformazione dagli orientamenti competitivi a quelli di tipo collaborativo.
Impresa sociale
Welfare e vita quotidiana: innovare con la tecnologia
Redazione / 11 novembre 2020
WIS2020 - La pandemia da Covid-19 ha reso evidenti le potenzialità degli strumenti digitali negli ambiti  del lavoro, dei consumi, dell’educazione e, non da ultimi, nei servizi di welfare. In che modo la tecnologia può favorire l’innovazione di questi servizi? E quali sono le eventuali controindicazioni?
Impresa sociale
Costruire reti economiche e sociali
Redazione / 11 novembre 2020
WIS2020 - Le esperienze di questi mesi stanno portando imprese sociali, altre organizzazioni di Terzo settore, fondazioni, imprese radicate nel territorio, enti locali, ad instaurare nuove relazionic he possono rappresentare il nuovo punto di partenza per nuovi modelli di sviluppo locale.
Impresa sociale
Ripensare i servizi di welfare dopo il Covid
Redazione / 10 novembre 2020
WIS 2020 - Molti servizi alla persona sono stati sospesi o radicalmente riorganizzati in modo da garantire il distanziamento sociale. Superato un primo picco emergenziale, sono stati progressivamente riattivati, organizzati però in modo differente con l’obiettivo di contenere il rischio di contagio.
Sostieni Impresa Sociale

Impresa Sociale è una risorsa totalmente gratuita a disposizione di studiosi e imprenditori sociali. Tutti gli articoli sono pubblicati con licenza Creative Commons e sono quindi liberamente riproducibili e riutilizzabili. Impresa Sociale vive grazie all’impegno degli autori e di chi a vario titolo collabora con la rivista e sostiene i costi di redazione grazie ai contributi che riesce a raccogliere.

Se credi in questo progetto, se leggere i contenuti di questo sito ti è stato utile per il tuo lavoro o per la tua formazione, puoi contribuire all’esistenza di Impresa Sociale con una donazione.