Sostienici! Rivista-Impresa-Sociale-Logo-Mini
Fondata da CGM / Edita e realizzata da Iris Network
ISSN 2282-1694

Tag: Comunità - Prossimità

Saggi
Imprese di comunità e riconoscimento giuridico
Jacopo Sforzi, Carlo Borzaga
Le imprese di comunità stanno ricevendo sempre più attenzione da parte di ricercatori, operatori e policy maker. All’interno del dibattito sulla necessità o meno di una legge che le riconosca, in questo contributo si propone una riflessione critica sulla possibilità di utilizzare, invece, le forme giuridiche già esistenti, con eventuali modifiche.
Saggi brevi
Territori, comunità e l’impresa della resilienza sociale
Angela Colucci, Paolo Cottino
Il concetto di resilienza, oggi sempre più frequentemente utilizzato nel dibattito sull’innovazione dei modelli di intervento per lo sviluppo del territorio, riguarda molto da vicino anche le organizzazioni di terzo settore, soprattutto quelle impegnate ad attivarsi assieme alle comunità locali per risolvere problemi e bisogni emergenti
Casi studio
Le reti sussidiarie del terzo settore napoletano
Luigi Delle Cave
Il saggio ripersorre il processo di trasformazione che nell’ultimo ventennio ha interessato la governance locale a Napoli e il ruolo che il terzo settore cittadino ha assunto nel Terzo settore e nel welfare locale, attraverso le categorie analitiche e metodologiche della Social Network Analysis.
Saggi brevi
Innovazione dal basso e imprese di comunità
Claudio Calvaresi, Davide Zanoni, Carolina Pacchi
Impresa di comunità? Uno degli esiti possibili delle esperienze e delle pratiche di auto-organizzazione e innovazione dal basso delle comunità locali, in particolare (ma non solo) nelle aree urbane. Come garantire alle innovazioni nascenti una forma di infrastrutturazione che permetta continuità temporale e possibilità di sviluppo.
Casi studio
Sfide gestionali del Terzo settore: il caso ADOA
Giorgio Mion, Riccardo Tessari, Tomas Chiaramonte
Un caso studio sulla forma organizzativa del network etico come strumento a supporto delle organizzazioni a movente ideale. Il modello a rete offre occasioni di sviluppo alla managerialità del singolo ente e alla crescita del sistema economico e sociale in cui è immerso.
Saggi
Scuole musicali e produzione di valore collettivo
Silvia Sacchetti, Giada Marchesin
Uno studio esplorativo sul sistema delle scuole di musica della Provincia Autonoma di Trento, che si interroga sugli esiti che questo ecosistema formativo riesce a produrre, non solo in termini di istruzione, ma di inclusione, partecipazione comunitaria, creatività ed espressività artistica.
Saggi brevi
Territori, comunità e l’impresa della resilienza sociale
Angela Colucci, Paolo Cottino
Il concetto di resilienza, oggi sempre più frequentemente utilizzato nel dibattito sull’innovazione dei modelli di intervento per lo sviluppo del territorio, riguarda molto da vicino anche le organizzazioni di terzo settore, soprattutto quelle impegnate ad attivarsi assieme alle comunità locali per risolvere problemi e bisogni emergenti
Recensioni
Il terzo pilastro
Carlo Borzaga
Ha destato molto interesse l’uscita del libro "The Third Pillar. How Markets and the State Leave the Community Behind", pubblicato in Italia da Egea con il titolo "Il terzo pilastro. La comunità dimenticata da Stato e mercati", scritto dall’economista Raghuram Rajan e qui recensito da Carlo Borzaga.
Recensioni
Creative Economies, Creative Communities. Rethinking Place, Policy and Practice
Flaviano Zandonai
Recensione del libro di Warren S., Jones P. Creative Economies, Creative Communities. Rethinking Place, Policy and Practice, Ashgate, London, 2015.
Echi
Corporate Social Innovation, innovazione e rigenerazione
Gianluca Cristoforetti, Michele Caprini
Una nuova cassetta degli attrezzi per rigenerare senso etico, comunità e socialità, economia e istituzioni. Un cambiamento reale, con una visione prospettica non curvata sull’interesse finanziario, che si concretizza ricombinando valore sociale, economico, istituzionale, motivazioni intrinseche, culture manageriali, capitali e relazioni.
Casi studio
Le reti sussidiarie del terzo settore napoletano
Luigi Delle Cave
Il saggio ripersorre il processo di trasformazione che nell’ultimo ventennio ha interessato la governance locale a Napoli e il ruolo che il terzo settore cittadino ha assunto nel Terzo settore e nel welfare locale, attraverso le categorie analitiche e metodologiche della Social Network Analysis.
Rivista-impresa-sociale-andare-incontro-ai-bisogni-emergenti

Impresa sociale

Redazione / 10 novembre 2020

Andare incontro ai bisogni emergenti

WIS 2020 - Una rinnovata vocazione comunitaria potrà essere leva per una nuova fase di sviluppo? Cosa è accaduto delle sperimentazioni dei mesi scorsi? Sono rimaste legate alla fase del lockdown oppure proseguono e si sono trasformate? Hanno dato origine a nuove strategie di impresa.

Rivista-impresa-sociale-impresa-sociale-reciprocita-e-sostenibilita

Un nuovo dossier! - Esperienze

Redazione / 25 settembre 2020

Impresa sociale, reciprocità e sostenibilità

Un nuovo dossier raccoglie storie che combinano l'eccellenza di impresa e un peculiare rapporto con il proprio territorio: un investimento reciproco tra impresa sociale e la sua comunità governato dalla reciprocità, che diventa parte integrante del modello di sostenibilità di queste imprese.

Rivista-impresa-sociale-open-group-evolvere-nella-crisi

Esperienze

Caterina Pozzi / 14 aprile 2020

Open Group: evolvere nella crisi

Una cooperativa sociale bolognese reagisce alla crisi: ripensa e trasforma i servizi, trova forme nuove per le attività che proseguono, si immerge ancora di più nel contesto comunitario in cui opera.

Rivista-impresa-sociale-cauto-impresa-e-prossimita

Esperienze

Sara Bellusci, Elena Rocca / 30 marzo 2020

CAUTO: impresa e prossimità

CAUTO è un’impresa in dialogo. Il dialogo costante con le intelligenze collettive che costituiscono le sue “comunità di riferimento”. Da questo nascono innovazione e dinamismo imprenditoriale.

Tutti i tag
Sostieni Impresa Sociale

Impresa Sociale è una risorsa totalmente gratuita a disposizione di studiosi e imprenditori sociali. Tutti gli articoli sono pubblicati con licenza Creative Commons e sono quindi liberamente riproducibili e riutilizzabili. Impresa Sociale vive grazie all’impegno degli autori e di chi a vario titolo collabora con la rivista e sostiene i costi di redazione grazie ai contributi che riesce a raccogliere.

Se credi in questo progetto, se leggere i contenuti di questo sito ti è stato utile per il tuo lavoro o per la tua formazione, puoi contribuire all’esistenza di Impresa Sociale con una donazione.